fbpx

Anche il mercato della carta si adegua alle nuove tendenze di attenzione verso l’ambiente e l’inquinamento.
Carta bianca, riciclata o ecologica. Conoscete le differenze?

Anche il mercato della carta è sempre più green. L’obiettivo è rispondere alla crescente richiesta di carte con particolare attenzione alla sostenibilità ambientale ♻.

In Jam Area siamo felici di essere a disposizione per supportare i nostri clienti nella scelta della carta più idonea alle singole esigenze 📃.

Si sente spesso parlare di carta ecologica e carta riciclata. Molti usano i due termini come sinonimi, associandole come alternative alla “carta bianca”, ma anche se entrambe hanno come obiettivo una maggior tutela e protezione dell’ambiente, sono tipi di carta diversi e prodotti in modo differente.

La consapevolezza che le risorse del nostro pianeta sono limitate, sempre più vicine all’esaurimento e una maggiore sensibilità sull’argomento sono i principali fattori responsabili di questo cambiamento e della sempre crescente sensibilità al tema.

Acquaelite journal
Veniamo alle differenze tra carta bianca, ecologica e riciclata👇
✅ Carta Bianca

La carta bianca viene ricavata dalla fibra di cellulosa. La materia prima quindi è il legno, risorsa non illimitata, il cui approvvigionamento comporta l’abbattimento di alberi. Per essere prodotta richiede enormi quantità di acqua e di energia. Il nome carta bianca deriva, ovviamente, dal colore, ottenuto con un processo chiamato sbiancamento.

✅ 
Carta Riciclata

La carta riciclata si ottiene mediante la lavorazione della carta da macero. Per ottenerla si utilizzano comunque processi che hanno un impatto ambientale, seppur minore di quello della carta bianca.

✅ Carta Ecologica

Si intende la carta con il 100% di fibre di recupero, non soggetta a operazioni di de-inking (le operazioni che rimuovono l’inchiostro/toner dalla carta) o di sbiancamento. Proprio l’utilizzo di carta da macero, l’assenza di lavorazioni e di sostanze inquinanti fanno di questo supporto un prodotto a tutti gli effetti ecologico.

Quando le prime carte riciclate si sono affacciate sul mercato, la loro nomea era di essere di qualità inferiore rispetto alla carta bianca. Così non è, infatti le tecnologie e i processi di produzione si sono rapidamente evoluti, e anche se non ce ne accorgiamo, la maggior parte della carta che usiamo ogni giorno è riciclata.

I tipi di carta ecologica e riciclata sono moltissimi, da scegliere in base ai gusti e all’utilizzo. Se volete approfondire, siamo a disposizione per consigliarvi la scelta che più si adatta alle vostre necessità 📃.